Il magazine

d.sign / Design by women

A tu per tu con la regista simbolo di una rivoluzione che è ormai realtà. “Il cambiamento parte dall’interno. Un porno che non abbia radici nello sfruttamento e nella misoginia è possibile, cambiando le narrazioni e mettendo in atto una svolta positiva nel processo di produzione”
Articolo Frisson n.11 - Design by women

Condividi su

Eclettiche, energiche, talentuose e dannatamente creative: focus su 6 giovani designers provenienti da tutto il mondo. La rubrica d.sign a cura di Francesco Mazzenga.

Katerina Korolevtseva

Vedo la mia font Misto nei progetti per sostenere l’Ucraina: è stupendo

“Le azioni sono meglio delle parole. Tutti possono stampare un poster e protestare per le strade”. Katerina è una graphic designer e art director che vive e lavora a Kiev, in Ucraina. Con l’escalation dell’invasione russa, ha deciso di utilizzare la sua professionalità per mostrare al mondo intero la realtà della guerra, grazie anche alla condivisione gratuita della sua font Misto e ai poster creati dalla designer. 

Mandy Barker

La nostra etica da sempre: l’impatto sociale al centro di tutto

Mandy ha fondato Sail Creative nel 2016 con l’ambizione di avviare uno studio di design attivista che avrebbe fatto la differenza nella società. I sacrifici personali che ha fatto sono stati impegnativi ma gratificanti: cinque anni dopo, il portafoglio diversificato di progetti brillanti dimostra che ne è valsa la pena. IWeigh è stato uno dei più importanti progetti sociali realizzati dalla designer britannica.

Puoi leggere questo articolo su

Forse può interessarti

Illustrazione di un uomo e donna che leggono un libro sdraiati in direzioni opposta una sopra l'altro
Frisson n.12

Il sesso? È sacro

Tutte le religioni prescrivono comportamenti e norme in ambito sessuale. Un aspetto imprescindibile della natura umana in grado di determinare dinamiche sociali di enorme portata che i culti di ogni epoca e civiltà tentano di governare.
Illustrazione Kimberly Quesada Capperucci

Leggi di più
Articolo Frisson n.12 - Dio e (è) donna
Frisson n.12

Dio e (è) donna

Come femminismo e religione cattolica possono convivere alla luce dell’intersezionalità. E perché non è ancora successo

Leggi di più