Il magazine

d.sign / Design by women

A tu per tu con la regista simbolo di una rivoluzione che è ormai realtà. “Il cambiamento parte dall’interno. Un porno che non abbia radici nello sfruttamento e nella misoginia è possibile, cambiando le narrazioni e mettendo in atto una svolta positiva nel processo di produzione”
Articolo Frisson n.11 - Design by women

Condividi su

Eclettiche, energiche, talentuose e dannatamente creative: focus su 6 giovani designers provenienti da tutto il mondo. La rubrica d.sign a cura di Francesco Mazzenga.

Katerina Korolevtseva

Vedo la mia font Misto nei progetti per sostenere l’Ucraina: è stupendo

“Le azioni sono meglio delle parole. Tutti possono stampare un poster e protestare per le strade”. Katerina è una graphic designer e art director che vive e lavora a Kiev, in Ucraina. Con l’escalation dell’invasione russa, ha deciso di utilizzare la sua professionalità per mostrare al mondo intero la realtà della guerra, grazie anche alla condivisione gratuita della sua font Misto e ai poster creati dalla designer. 

Mandy Barker

La nostra etica da sempre: l’impatto sociale al centro di tutto

Mandy ha fondato Sail Creative nel 2016 con l’ambizione di avviare uno studio di design attivista che avrebbe fatto la differenza nella società. I sacrifici personali che ha fatto sono stati impegnativi ma gratificanti: cinque anni dopo, il portafoglio diversificato di progetti brillanti dimostra che ne è valsa la pena. IWeigh è stato uno dei più importanti progetti sociali realizzati dalla designer britannica.

Forse può interessarti

Articolo Frisson n.11 - SOS virilità, la virilità in crisi
Frisson n.11

Sos virilità!

Ma l’universo maschile sta cambiando. “Molti giovani stanno compiendo oggi uno sforzo creativo per far appartenere alla maschilità eterosessuale anche comportamenti meno stereotipati, rivendicandoli”, dice a Frisson l’antropologa Nicoletta Landi

Leggi di più
Articolo Frisson n.11 - Politica, sesso e potere
Frisson n.11

Politica, sesso e potere

Uomini ai vertici, aggressioni, molestie, a volte relazioni che diventano scandali. Con donne spesso molto più giovani e in posizioni subordinate: e sono le uniche a pagare

Leggi di più
Coverstory Frisson n.11 - Erika Lust
Frisson n.11

Erika Lust e “il porno delle differenze”

A tu per tu con la regista simbolo di una rivoluzione che è ormai realtà. “Il cambiamento parte dall’interno. Un porno che non abbia radici nello sfruttamento e nella misoginia è possibile, cambiando le narrazioni e mettendo in atto una svolta positiva nel processo di produzione”

Leggi di più